Aggiornamenti EREDITO

Info Aggiornamento Eredito

6 + 12 =

Versione 8.2.3 - 23 Ottobre 2017

– Adeguamento alla versione 1.2.1 del 19/10-2017 del software dell’Agenzia delle Entrate;
– Aggiunti ulteriori controlli per l’esportazione del file telematico;

  • Aggiornamento modulo di controllo: all’interno dei quadri EB/EL è possibile indicare un valore pari a zero per i fabbricati rurali;
  • Aggiornamento modulo di controllo: è ora possibile indicare nel quadro ER conti correnti con saldo pari a zero;

– Migliorata la gestione dell’autoliquidazione;
– Nel quadro EO delle Azioni: è stata eseguita la  rettifica,  nel controllo del valore esente, sui fondi comuni di investimento.

Versione 8.2.2 - 22 Settembre 2017

Migliorata la gestione nella finestra del calcolo del ravvedimento operoso  (data di presentazione);
Modifiche minori sull’interfaccia  grafica di Eredito per una migliore gestione di inserimento dei dati;
– Introdotta la gestione di successioni telematiche  di solo allegati (Dichiarazione sostitutiva di soli allegati).

Versione 8.2.1 - 20 Settembre 2017

Migliorata la gestione dei dati di autoliquidazione;
Aggiunta la possibilità di scelta erede/legatario nel caso di successione di tipo testamentaria e mista;
Aggiunti nuovi controlli in fase di esportazione

Versione 8.2.0 - 12 Settembre 2017

Aggiornamento del software al Provvedimento Agenzia delle Entrate prot. 112426 del 15 giugno 2017, in vigore dal giorno 12 settembre 2017, con il quale si approva il nuovo modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali, le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica.

  •  In Dati Generali: aggiunto flag  “Legge estera”, da spuntare in caso di successione legittima, se si vuole dar corso ad una devoluzione diversa da quella prevista dalla legge Italiana, in applicazione del Regolamento UE 650/2012 relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni;
  • In Dati Generali: inserito nuovo campo “Data opzione art. 24-bis TUIR” dove è possibile indicare la data di decorrenza dell’esercizio di opzione per usufruire del regime agevolato previsto dalla Legge 11 dicembre 2016, n. 232, comma 158 (Legge di bilancio 2017);
    • Per le successioni aperte nei periodo di validità dell’opzione prevista dall’art. 24-bis del TUIR:
    • L’opzione deve essere stata esercitata dal (de cuius), che può aver esteso i suoi effetti, ai sensi del comma 6 dell’art. 24-bis del TUIR, anche ai suoi familiari di cui all’art. 433 del codice civile.
    •  In dichiarazione vanno indicati solo i beni e diritti che entrano in successione esistenti in Italia.
  • Quadri immobili ed altri cespiti: inserito nuovo campo “Valore precedenti successioni, riduzioni art. 25, comma 1”
  • Quadro EA – Eredi, legatari e altri soggetti: inseriti e aggiornati nuovi gradi di parentela
    • Codice 05 Nonno (05a Nonno/a ramo paterno, 05b Nonno/a ramo materno)
    • 07 Bisavo (07a Bisavo ramo paterno,07b Bisavo ramo materno)
    • 09 Trisavo (09a Trisavo ramo paterno, 09b Trisavo ramo materno)
  • Quadro Terreni (EB): gestione dell’agevolazione “Terreni agricoli o montani (art. 14, comma 2, L. n. 383/2001)” nuovo codice “B” in  base alle specifiche tecniche rilasciate dall’Agenzia delle Entrate;
  • Quadro Terreni (EB): modificate le tipologie del campo “Natura” (eliminate Porzione di fabbricato in corso di costruzione (“Q”) e Porzione di immobile in corso di costruzione (“P”), in  base alle specifiche tecniche rilasciate dall’Agenzia delle Entrate);
  • Quadro Fabbricati (EC): introdotta la possibilità di gestire immobili contigui alla prima casa. ( già gestita nelle precedenti versioni di Eredito);
  •  Quadro Fabbricati (EC): sono stati modificati e aggiornati i codici relativi al diritto di abitazione;
  • Gestione di trust in favore delle persone con disabilità (regime fiscale più favorevole previsto dall’art. 6 della legge del 22 giugno 2016, n. 112) Vedi quadro EF, Rigo EF3 bis;
  • Quadro EO – Azioni, obbligazioni, altri titoli e quote sociali: la lunghezza del campo “Codice titolo” è stata aumentata da 10 a 12 caratteri;
  • Quadro ER – Rendite, crediti e altri beni: gestione nuova tipologia “GD” (cosa genericamente determinata art. 653 c.c.)
  •  Quadro EF – Liquidazione delle imposte ipotecarie, catastali e altri tributi: Inserimento dei quattro nuovi parziali previsti:
    • EF2-bis Valore complessivo quote relative ad immobili con agevolazione B
    • EF3-bis Valore complessivo quote di beni conferiti in trust in favore di persone con disabilità
    • EF9-bis Valore complessivo quote relative ad immobili con agevolazione B
    • EF10-bis Valore complessivo quote di beni conferiti in trust in favore di persone con disabilità
  • Quadro EH – Dichiarazioni sostitutive, agevolazioni e riduzioni: non viene più compilato nel caso che il modello sia un Curatore dell’eredità giacente, un Amministratore dell’eredità oppure un Esecutore testamentario (in questi casi le dichiarazioni sostitutive di certificazione o di atto di notorietà, nonché le richieste di agevolazioni e riduzioni, devono essere allegate alla dichiarazione tramite il quadro EG).
Versione 8.1.0 - 31 Luglio 2017
  • Migliorata gestione stampa del nuovo Mod.4 di successione
  • Aggiunto campo Codice Amministrativo nel Quadri EB Terreni e nel Quadro EC Fabbricati (per una migliore gestione del file telematico);
  • Aggiunta la gestione dei codici amministrativi dei comuni soppressi e/o accorpati per una migliore gestione dell’esportazione del file di successione telematica;
  • Aggiunti ulteriori controlli alla diagnostica degli errori per una corretta compilazione della successione;
  • Migliorata la gestione generale di compilazione ed esportazione della dichiarazione di successione telematica;
  • Migliorata la gestione  di autoliquidazione per la presentazione di successioni diverse da prima dichiarazione.
Versione 8.0.6 - 19 Giugno 2017
  • Migliorata la gestione  della superficie nel widget terreni;
  • Revisione del check box sistema gestione Prima Casa nel widget fabbricati (invio telematico);
  • Aggiornamento sulla gestione delle particelle graffate (invio telematico);
  • Aggiunti ulteriori controlli per la corretta compilazione della pratica di successione (controllo sull’inserimento di eventuali nuovi comuni non presenti all’interno del database di Eredito);
  •  Aggiunto comune di Val Brembilla.
Versione 8.0.5 - 15 Giugno 2017
  •  Migliorata gestione importazione file visura .XML, importazione del reddito agrario per la Voltura Catastale dei Terreni;
  • Miglioramento della gestione testamentaria introdotto nella 8.0.4;
  • Aggiornamento del sistema di Stampa dei modelli .PDF;
  • Aggiunti i Comuni di LAMEZIA TERME-NICASTRO, LAMEZIA TERME-SAMBIASE, LAMEZIA TERME-SANT’EUFEMIA per esportazione del file di voltura catastale .DAT.
Versione 8.0.4 - 14 Giugno 2017
  • Aggiornamento interfaccia Widget dati Eredi
Versione 8.0.3 - 13 Giugno 2017
  • Aggiornamento devoluzione eredi sul nuovo modello 4 di stampa,
  • Aggiornamento calcolo del ravvedimento operoso,
  • Aggiornata interfaccia grafica utente,
  • Migliorata la gestione di esportazione del file telematico, in presenza di intermediario,
  • Migliorata gestione importi cespiti (Invio telematico/e precedente  Modalità di calcolo),
  • Migliorata gestione errori (aggiunti ulteriori controlli),
  • Aggiornamento gestione fi importazione del file di visura nel formato XML.
Versione 8.0.2 - 19 Maggio 2017
  • Implementata gestione del Catasto Tavolare  Terreni (Quadro EL) e Fabbricati  (Quadro EM),
  • Aggiornamento sulla gestione degli errori e implementazione di nuovi controlli  per la corretta esportazione del file Telematico ( provv. 27/12/2016),
  • Migliorata la gestione nell’invio telematico delle particelle graffate (esportazione e stampa),
  • Migliorata la gestione delle aree fabbricabili, con possibilità di aggiornare i terreni presenti in successione con le nuove tariffe,
  • Migliorata la gestione delle agevolazioni nella devoluzione per gli immobili Prima Casa e relative pertinenze
  • Modifiche varie  all’interfaccia grafica con implementazione della finestra iniziale, per la scelta della pratica di successione per la compilazione cartacea o invio telematico,
  • Aggiornamento della modulistica per la stampa dei prospetti di autoliquidazione.
Versione 8.0.1 - 14 Aprile 2017
  • Migliorata importazione del visura catastale in formato  digitale . XML,
  • Migliorata esportazione  file . DAT per il software  Voltura 1.1,
  • Aggiornamento del nuovo  modello 4 ( provv. 12/12/2016) per una migliore importazione dei dati in fase di stampa del modello cartaceo,
  • Aggiornamento per la gestione delle ripartizioni nel quadro ED delle Passività
Versione 8.0.0 - 23 Gennaio 2017
  • Nuovo modello di dichiarazione di successione e domanda di voltura catastale (provvedimento del 27 Dicembre 2016 dell’Agenzia delle Entrate, il nuovo modello sarà utilizzabile a partire dal 23 Gennaio 2017 e obbligatorio dal 1° Gennaio 2018. Attuale modello 4 utilizzabile, in alternativa alla presentazione telematica, fino al 31 Dicembre 2017).
  • Adeguamento alla modifica del saggio degli interessi legali dallo 0,2% allo 0,1% (modifica del Ministero dell’Economia e Finanze del 7 Dicembre 2016 – GU n°291 del 14/12/2016) con conseguente aggiornamento del calcolo degli interessi per il ravvedimento operoso.
  • Adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite/pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni (modifica del Ministero dell’Economia e Finanze del 23 Dicembre 2016 – GU n°305 del 30/12/2016) con conseguente aggiornamento del calcolo del valore di usufrutto e nuda proprietà.
  • Compilazione e stampa del modello F24 per il versamento delle imposte (non più utilizzabile il modello F23)
Versione 7.0.9 - 10 Gennaio 2017

Aggiornamento Stampa del mod. F24 con importi tasse separati dai relativi interessi.

Codici tributo presenti nell f24:

  • Imposta Ipotecaria : 1530
  • Imposta Catastale: 1531
  • Imposta di Bollo: 1533
  • Tassa Ipotecaria:1532
  • Tributi Speciali: 1538
  • Sanzione. Imposte e tasse Ipotecaria e Catastali: 1535
  • Sanzione Pecuniaria Imposta di Bollo: 1536
  • Altri Tributi ( interessi) : 1537

Nota: il codice A150 istituito dall’Agenzia dell’Entrate per la Sanzione di  Imposta di successione e donazione attualmente non risulta autoliquidabile  con il mod F24 e di conseguenza è stato eliminato dal modello, si resta in attesa di disposizioni  da parte dell’Agenzia

 

Versione 7.0.8 - 15 Dicembre 2016
  • Aggiornamento modello F24 per la stampa del Codice Fiscale del Decuius e anno di riferimento.
Versione 7.0.7 - 15 Novembre 2016
  • Esecuzione stampa dei pdf
  • Rettifica importazione visura catastale pdf
  • Rettifica esportazione voltura in formato .dat (volume – numero)
  • Rettifica eliminazione intestatario in Ditte Esistenti
Versione 7.0.6 - 28 Ottobre 2016
  • Revisione del percorso di output nelle impostazioni generali – Nella cartella Documenti di Windows, Eredito, genera in automatico una cartella di output per il salvataggio delle stampe. Documenti >  Eredito > Stampe
  • Rettifica di visualizzazione importo testuale nell’ F23 con ravvedimento
  • Revisione nella stampa delle imposte di successione in caso di  passività.
Versione 7.0.5 - 14 Ottobre 2016
  • Ravvedimento operoso: modifiche al calcolo introdotte dagli articoli 15 e 16 del D. Lgs. n. 158/15, la cui entrata in vigore – prevista per il 1° gennaio 2017 – è stata anticipata dal comma 133 dell’articolo 1 della Legge n. 208/15.
  • Stampa modello di pagamento F24: adeguamento del software alla Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 67/E del 3/8/2016 che istituisce, a partire dal 1° settembre 2016, il codice tributo “1538” denominato “Tributi speciali di cui ai titoli I e II della tabella A allegata al decreto-legge 31 luglio 1954, n. 533, convertito con modificazioni, nella legge 26 settembre 1954, n. 869 e successive modificazioni ed integrazioni”
  • Inserita la possibilità  di scelta del software per l’apertura dei PDF: introdotto nelle impostazioni generali la possibilità di impostare il  software per la lettura delle stampe in PDF.
Versione 7.0.4 - 23 Settembre 2016
  • Stampa del modello di pagamento F24: adeguamento del software alla Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 67/E del 3/8/2016 che istituisce, a partire dal 1° settembre 2016, il codice tributo “1538” denominato “Tributi speciali di cui ai titoli I e II della tabella A allegata al decreto-legge 31 luglio 1954, n. 533, convertito nella legge 26 settembre 1954, n. 869 e successive modificazioni ed integrazioni”
  • Revisionata la tabella dei codici ufficio delle Agenzie delle Entrate (Direzione Provinciale di Firenze, attivazione dell’Ufficio Territoriale di Firenze, che ingloba e sostituisce i precedenti Uffici territoriali di Firenze 1 e Firenze 2 a partire dal 20 giugno 2016)
  • Revisionata la stampa degli allegati .pdf e l’apertura del file *.pdf, sul Sistema Operativo Windows 10.
  • Migliorata la gestione di stampa nell’albero genealogico (Mod.4) con più di 30 eredi.
  • Migliorata la gestione delle imposte di successione per gli eredi per le voci Azioni/Aziende del Quadro B2 e B3 con quota di trasferimento diversa da 1/1
  • Ottimizzazione della stampa del modello F24 con ravvedimento
Versione 7.0.3 - 6 Luglio 2016
  • Miglioramento delle autocertificazioni in caso di eredi rinunciatari.
  • Aggiornato il calcolo degli interessi di mora in caso di ravvedimento operoso.
  • Aggiornamento della stampa modello F23 anche solo con totale del ravvedimento operoso.
  • Inserimento del Mod. F24 per il pagamento delle imposte con i nuovi codici tributo (Obbligatorio dal 1° Gennaio 2017).
  • Ottimizzazione volture catastali con creazione anche per provincia.
  • Ottimizzazione stampa albero genealogico grafico (dati del decuius).
  • Ottimizzazione di importazione dati in voltura se la dichiarazione di successione è diversa da “Prima Dichiarazione” .
  • Ottimizzazione della stampa autoliquidazione se la dichiarazione di successione è diversa da “Prima Dichiarazione” .
  • Risoluzione di problemi minori relativamente alla visualizzazione della finestra dei “Legatari” e alla stampa delle osservazioni nel Quadro B.
  • Tutte le versioni di Eredito acquistate nel periodo che va dal 1° Gennaio 2010 fino al 31 Dicembre 2014 non saranno più aggiornabili.

 

Versione 7.0.1 - 11 Aprile 2016
  • Miglioramento riconoscitore OCR per l’importazione delle visure in formato PDF.
  • Aggiornato il calcolo della imposta di successione in base al grado di parentela con il decuius.
  • Inserita nuova agevolazione fiscale (bene strumentale).
  • Ottimizzata l’esportazione per Voltura 1.1.
  • Ottimizzato l’albero genealogico grafico (viene creato correttamente se ci sono solo Collaterali come eredi ed è possibile modificare direttamente a video l’albero creato).
  • Ottimizzazione dei controlli prestampa sul Mod.4.
  • Ottimizzazione dei caratteri sulla stampa del Mod.4.
  • Inseriti nuovi modelli di Autoliquidazione.

 

Versione 7.0.0 - 2 Febbraio 2016

Albero genealogico grafico

Oltre alla stampa dell’albero genealogico nella seconda pagina del mod.4 ora è possibile avere la stampa grafica (diagramma) dell’albero genealogico.

Adeguamenti alle modifiche del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze

  • 11 Dicembre 2015 – Modifica del saggio degli interessi legali dallo 0,5% allo 0,2% a partire dal 1° Gennaio 2016. Di conseguenza adeguamento del calcolo degli interessi per ravvedimento operoso.
  • 21 Dicembre 2015 – Modifica delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. Di conseguenza adeguamento del calcolo del valore di usufrutto e nuda proprietà a partire dall’età dell’usufruttuario.

Importazione visure in formato XML

Ora è possibile importare le ditte aggiuntive esistenti e i dati del decuius quando si sceglie di utilizzare le visure in formato XML.

Aggiunta di nuovi allegati

Sono disponibili i seguenti nuovi allegati:

  • Dichiarazione prima casa_MODELLO 11(Regione Umbria)
  • Accettazione dell’eredità
  • Autocertificazione destinazione ubanistica
  • Autocertificazione fabbricati rurali
  • Autocertificazione identificativi catastali
  • Autocertificazione stato di famiglia (de cuius)
  • Autocertificazione stato di famiglia (eredi)
  • Comunicazione dei dati degli eredi
  • Delega presentazione dichiarazione (con dati delegato)
  • Delega presentazione dichiarazione
  • Delega presentazione voltura (con dati delegato)
  • Dichiarazione di Autocertificazione
  • Dichiarazione per esenzione art. 3, comma 4 Ter (Testo Unico)
  • Dichiarazione Prima Casa (dal 1-1-2014)
  • Dichiarazione Prima Casa (fino al 31-12-2013)
  • Dichiarazione sostitutiva del certificato di morte
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
  • Richiesta accettazione con beneficio di inventario (interdetto)
  • Richiesta accettazione con beneficio di inventario (minore)
  • Richiesta Certificato di Destinazione Urbanistica
  • Richiesta copia conforme dichiarazione di successione
  • Richiesta copia dichiarazione di successione
  • Richiesta Modello 240 (con delega)
  • Richiesta Modello 240
  • Stato Familiare (autocertificazione)
  • Verbale di rinuncia all’eredità

Documentazioni Agenzia delle Entrate

  • Dichiarazione sostitutiva del certificato di morte mod.9T
  • Elenco delgi atti intermedi non registrati in catasto mod.11T
  • Passaggi non convalidati da atti legali mod.10T
  • Richiesta_agevolazione_fiscale_prima casa dal 1_01_14

Aggiunti nuovi modelli di Autoliquidazione

Risoluzioni di problemi minori in fase di stampa

 

Versione 6.0.0 - 10 Febbraio 2015

Novità introdotte:

  • Aggiunta importazione dettagliata per le Visure PDF
  • Aggiunta del calcolo valore aree fabbricabili (completamente personalizzabile)
  • Aggiunta del calcolo valore terreni e fabbricati per successioni antecedenti al 1988 anche senza visura storica
  • Aggiunta della gestione della “riunione di usufrutto”
  • Aggiunta gestione delle “scadenze”
  • Migliorie all’interfaccia grafica
  • Ottimizzazione della velocità di stampa
Versione 5.1.3 - 20 Settembre 2014

Le principali novità:

  • Aggiunta campo vuoto nella voce “grado di parentela” per inserimento di “altri soggetti” nelle successioni testamentarie
  • Modifiche minori all’interfaccia grafica
Versione 5.1.2 - 15 Luglio 2014

Le principali novità:

  • Aggiunta di due nuove province nel database
  • Aggiunta del campo “anno” nell’autoliquidazione
  • Aggiunta opzione di stampa delle quote nell’albero genealogico
  • Aggiornato il calcolo del ravvedimento operoso
  • Stampa del de-cuius nell’albero genealogico
  • Modifiche minori al motore di stampa interno
Versione 5.1.1 - 10 Aprile 2014

Le principali novità:

  • Aggiornamento dei moltiplicatori catastali
  • Stampa del ravvedimento operoso nel modello F23
  • Modifiche al numero dei caratteri nel campo “osservazioni” di fabbricati e terreni
  • Aggiunta la verifica degli immobili duplicati
Share This