0825 1912258

Via Molinelle 3, 83024 Monteforte Irpino (AV)

Lun - Ven 9.00 - 19.00

Accedi | Registrati

Prodotti e SoluzioniBlogAssistenza
Carrello
0
Articolo
Quantità
Prezzo
Carrello vuoto

Domanda Frequente / FAQ

ArCADia LT

Creare un piano quotato con ArCADia

Nel menu Terreno troviamo tutte le funzioni necessarie per la gestione del piano quotato.

Possiamo creare una rappresentazione tridimensionale del terreno in due modi: tramite punti e linea di quota oppure tramite la funzione Converti Testo in punto quotato.

Creazione di terreno con punti e linee di quota

dal Menu Terreno selezioniamo la voce Piano quotato 

Nella finestra di inserimento dovremo indicare il valore in metri sul livello del mare e posizionare nel l’area di progetto il punto quotato o la serie di punti, ad ogni punto inserito, in automatico si

genererà l’andamento del terreno e le relative curve di livello visibili in tridimensionale nella finestra  di Vista 3D.

Oltre ai punti quotati è possibile inserire linee di livello 

l’inserimento delle linee di livello è simile a quello dei punti quotati, settare  la quota nella finestra di inserimento  e posizionare la linea di quota determinando la posizione di inizio e fine punto linea.

Creazione di un terreno da testi di punti quotati di un DWG

E’ possibile importare un file DWG con testi dei punti quotati, l’importante è definire nella vista di progetto,

l’unità di misura  in metri ( dalla scheda Vista del Gestione progetto, tasto destro del mouse proprietà vista).

Dopo aver aperto un dwg con il disegno e i relativi testi delle quote, dal menu Terreno attivare la funzione

Converti numero in punto quotato  

ArCADia chiederà di selezionare tutti i testi che vogliamo convertire in punti quotati, dopo averli selezionati,

confermiamo con il tasto destro del mouse.

Come risultato otterremo in automatico la ricostruzione del piano quotato ricavato dai testi delle relative quote altimetriche.