0825 1912258

Via Molinelle 3, 83024 Monteforte Irpino (AV)

Lun - Ven 9.00 - 19.00

Accedi | Registrati

Prodotti e SoluzioniBlogAssistenza
Carrello
0
Articolo
Quantità
Prezzo
Carrello vuoto

Utilizzare Litchi per il volo automatico del drone

3 anni fa

4 minuti

4055 letture

Come utilizzare Litchi per il volo automatico del drone tramite waypoint?

Continuiamo con i tutorial sull’utilizzo di strumenti utili alla generazione di aerofotogrammetria per rilievi di piccola e media entità. In particolare, oggi, ti mostreremo come utilizzare Litchi, un’app sviluppata da VC Technology Ltd, che installeremo su un dispositivo Android (la trovi sul Play Store al costo di € 19,99) e che useremo per effettuare il volo in automatico del Drone.

Quali sono i passaggi preliminari per utilizzare Litchi con Topografo?

Una volta creata la missione di volo con Topografo ed averla esportata in formato Litchi (.mis), bisogna caricarla sul dispositivo Android con il quale andremo ad effettuare la missione. Per farlo è necessario, innanzitutto, collegare il dispositivo al computer, una volta effettuato il collegamento bisogna “entrare” nel dispositivo, cercare la cartella “Litchi app” ed aprirla. Al suo interno troveremo un’ulteriore cartella chiamata “Mission”, nella quale dovremmo trascinare la missione di volo.  Effettuata questa operazione è possibile sganciare il dispositivo dal computer.

Guarda il video che ti consentirà di utilizzare Litchi mostrandoti esattamente come copiare la missione sul dispositivo Android:

Come far interagire l’App Litchi con la missione preimpostata in Topografo?

Un altro passaggio essenziale nell’utilizzo dell’App Litchi è capire in che modo può interagire concretamente con Topografo.

Bene, se ci presti altri 5 minuti della tua attenzione ti chiariremo anche questo ulteriore passaggio.

Una volta giunti sul luogo del rilievo, inseriamo la Sim, accendiamo il drone, il radiocomando e provvediamo a collegare quest’ultimo al nostro dispositivo Android. A questo punto possiamo avviare l’app Litchi , portare il drone in quota ed effettuare i passaggi necessari alla missione. Una volta caricata la missione è necessario impostare i dati della camera per consentire lo scatto automatizzato in formato Jpeg, avviare il timelapse, verificare i waypoint e schiacciare su play.

Nel prossimo video vedremo come caricare la missione generata da Topografo e quali sono le impostazioni necessarie per avviare la missione e operare in sicurezza. A tal proposito ti ricordiamo che è buona norma avviare il volo automatico solo dopo aver portato il drone in quota in maniera manuale e aver verificato che a quell’altezza non esistano impedimenti al volo. Anche l’atterraggio del SAPR è auspicabile che avvenga in maniera manuale.

 

Buon Volo a tutti!

Marco

11 mesi fa

Buongiorno, è da tempo che utilizzo litchi per il volo automatico su un samsung con android 5, senza nessun problema. Ho installato recentemente litchi su un nuovo smartphone (CAT S60 con Android 6) e ogni volta che connetto litchi al drone, l’app si blocca e ritorno alla schermata home del telefonino. C’è qualche rimedio a questo problema? Utilizzo un Phantom 4 pro.
Grazie, Marco

sauro

1 anno fa

Salve, ho l’app installata su un iphone 6 e dopo avere impostato i miei waypoint e il drone (mavic pro) fa il percorso, sul video e sulla scheda il video risulta a scatti e l’immagine sfarfalla….come mai?
cordiali saluti

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Sauro, purtroppo non possiamo esserti molto di aiuto in quanto Litchi non è una nostra APP. Anche in questo caso il consiglio che possiamo dare è quello di contattare direttamente la casa madre. Ti lasciamo il link al sito https://flylitchi.com/.

Paolo

1 anno fa

scusate
volevo sapere se si può usare l’APP anche per undrone con doppio GPS (drone e radiocomando) che non sia un DJI?
Grazie

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Paolo,per informazioni precise sull’App ti consigliamo di contattare Litchi e di consultare la sezione help https://flylitchi.com/help che propone tanti utili suggerimenti e soluzioni.

Domenico

1 anno fa

Buona sera una domanda.dove trovo i video registrati ? Solo nella micro ad del drone? Con dji go me lo salvava anche su smartphone.vi prego di rispondere grazie.

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Domenico, in realtà i video sono memorizzati esclusivamente sulla scheda di memoria. Quelli che vedi sullo smartphone sono solo salvati nella cache e,dunque, non sono né all’altezza di quelli della scheda né realmente registrati.

Marco

1 anno fa

L’altezza di volo impostata con i waypoint segue il pendio o è riferita al punto di partenza?

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Marco, la quota impostata dei waypoint si riferisce all’altezza dal suolo definita dal punto di partenza. Inoltre, quando si ha un terreno con andamento inclinato non è corretto avere una quota costante in quanto Thopos ci aiuta a configurare il percorso di volo tenendo conto proprio della variazione del terreno.

Lorenzo

1 anno fa

ma nella pianificazione di una missione posso impostare l’inclinazione della fotocamera e variarla per ogni scatto?

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Lorenzo,
grazie per la tua domanda. Non è possibile far variare l’inclinazione della fotocamera in quanto deve essere fissa. Se hai bisogno di altre informazioni contatta i nostri uffici sapremo darti tutte le spiegazioni di cui hai bisogno.

MICHELE

1 anno fa

buonasera vorrei sapere, se esiste una lista dei device, che supportano litchi, ho anche attraverso esperienze personale quali potrebbero, essere i dispositivi più adatti android. grazie

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Michele,
abbiamo fatto una piccola ricerca per te e abbiamo trovato un articolo pubblicato dalla Dji che siamo sicuri ti sarà utile. Di seguito il link: https://dji-store.it/tablet-per-droni/.

Michele

1 anno fa

Grazie per l’informazione, ma io vorrei sapere quali sono i device che funzionano con litchi,io ho un p7 che funziona con dji ma non con litchi.

gecsoftware

1 anno fa

Ciao Michele, non esiste un elenco preciso dei dispositivi che supportano Litchi. La stessa casa madre esclude di crearne uno perché non potrebbero in ogni caso garantire il funzionamento dell’App. Per tale ragione ti chiedono solo di acquistare Litchi e di provarla, nel caso in cui non dovesse funzionare puoi richiedere il rimborso entro due ore.
Al momento non possiamo dirti di più purtroppo, ma ti promettiamo che se dovessimo riuscire ad essere più specifici scriveremo un articolo dedicato a questo tema. Nel frattempo se hai qualche domanda sui software restiamo a tua completa disposizione 😉