0825 1912258

Via Molinelle 3, 83024 Monteforte Irpino (AV)

Lun - Ven 9.00 - 19.00

Accedi | Registrati

Prodotti e SoluzioniBlogAssistenza
Carrello
0
Articolo
Quantità
Prezzo
Carrello vuoto

Cinque buoni motivi per fare successioni ereditarie

4 settimane fa

15 minuti

97 letture

Fare Successioni è una buona idea?

Se sei un professionista, magari un tecnico, e ti stai chiedendo se è una buona idea iniziare a fare successioni ereditarie, la risposta è sì.

Partiamo dal presupposto che se ti stai ponendo questa domanda ti sarà sicuramente capitata una delle seguenti situazioni:

  • Uno o più clienti, in seguito alla perdita di una persona cara, ti hanno chiesto di seguirli nella redazione della successione e hai dovuto rifiutare o indirizzarli altrove.
  • Stai pensando a nuovi servizi da offrire e questo delle Successioni ti sembra una possibilità.
  • In passato hai affrontato la redazione di una successione e vorresti rimetterti nuovamente in gioco in questo campo.

 

Bene, se ti trovi in una di queste situazioni o stai vivendo qualcosa di simile, ma non ti senti ancora sicuro, sappi che ti daremo 5 buoni motivi per fare successioni ereditarie.

 

motivi-per-fare-successioni

Che cos’è una successione ereditaria?

Partiamo dalle basi: che cos’è una successione ereditaria?

La successione ereditaria non è altro che un procedimento giuridico e fiscale che comporta il trasferimento del patrimonio ereditario del defunto, chiamato De Cuius (della cui eredità si tratta), ai suoi eredi.

Per iniziare a fare successioni avrai bisogno di conoscere non solo cos’è ma anche come funziona una successione ereditaria e, quindi, necessiti di acquisire una piccola- ma solida- base teorica che ti consenta di procedere nella pratica.

Puoi informarti tramite libri, articoli, riviste autoritarie di taglio giuridico o, puoi decidere di frequentare un corso di formazione. In giro ne troverai diversi gratuiti o a pagamento, ti segnaliamo, a questo proposito, il nostro sito dedicato alla formazione professionale: www.goform.it.

Qui troverai numerosi corsi frontali e online sul tema delle successioni, molti dei quali completamente gratuiti, che ti consentiranno non solo di apprendere le nozioni di base ma anche di acquisire la giusta dose di conoscenze pratiche.

 

5 buoni motivi per fare successioni ereditarie

Una volta fatta questa premessa e averti dato alcuni suggerimenti per renderti in grado di affrontare questo nuovo settore, passiamo al vivo della nostra discussione: scopriamo insieme quali sono i 5 buoni motivi, secondo noi, per fare successioni.

 

  1. Fare successioni ereditarie perché: La successione è diventata telematica

    successione-telematica

Ebbene sì, questo primo motivo è stato fonte di scoraggiamento per chi opera da anni nel settore e, proprio per questo, gli addetti ai lavori potrebbero pensare che abbiamo perso il senno per il solo fatto di averlo inserito in questo elenco. Eppure, a parere di chi scrive, è proprio la nuova modalità di presentare la successione telematica ad essere uno dei motivi per cui devi farla anche tu.

Chi opera da anni nel settore delle successioni ha vissuto male questo cambiamento e, molti, piuttosto che adeguarsi, hanno preferito abbandonare il mercato con un conseguente e, molto promettente, calo della concorrenza.

Dov’è l’inganno?

Non ce ne sono! Si tratta di guardare la realtà da professionisti.

Nella premessa abbiamo indirizzato questo articolo ad un tecnico alla ricerca di nuovi stimoli, ad uno che si chiede come allargare il business o come soddisfare i suoi clienti, bene, se ti senti ancora tra questi, non sarà certo una piccola novità a spaventarti. Non fa parte proprio del lavoro del professionista lo studio e l’aggiornamento continuo?

In questo caso non è cambiato poi molto: le basi teoriche sono sempre le stesse, sono cambiate le modalità e tu, proprio tu che non hai mai fatto successioni, sei avvantaggiato, perché non sei mentalizzato su nessuna vecchia procedura e questo non devi sottovalutarlo.

 

  1. Fare successioni ereditarie per: Evitare brutte figure con i clienti

    fare-successioni-per-i-clienti

Quando un cliente si rivolge a te per fare una successione ma tu non sei preparato puoi indirizzarlo altrove, lasciare che sia lui a rivolgersi a qualcun altro o, avvalerti di una collaborazione.

Partiamo dal male minore: la collaborazione. A meno che tu non abbia una risorsa interna, e in questo caso non parliamo di una collaborazione, significa dividere il guadagno. Il tuo cliente penserà di averti dato l’intera somma ma tu, saprai che quei soldi dovranno essere divisi con un’altra persona a cui stai affidando la piena gestione della pratica.
Questo significa che, anche nel caso in cui sia tu ad indirizzare verso un altro tecnico il tuo cliente, in caso di superficialità, errori e mancanza di professionalità, sarai tu a farne le spese perché chi si rivolge a te lo fa perché si fida del tuo lavoro e del tuo giudizio e, trovandosi in una situazione di forte emotività (non dimenticare che si sta rivolgendo a te perché ha perso una persona cara), potrebbe non avere la lucidità di non colpevolizzarti per il lavoro altrui.

Ultima ipotesi è la perdita del cliente, devi prendere in considerazione la possibilità che, ogni volta che non sei in grado di seguire un cliente in un determinato ambito, questo si rivolgerà a qualcun altro e potrebbe decidere di rivolgersi a lui anche per i lavori a cui di solito hai provveduto tu. Sicuramente nessun tecnico può dirsi onnisciente ma vuoi davvero rischiare di perdere un cliente per una materia tanto abbordabile come quella delle successioni?

 

  1. Fare successioni ereditarie per: Migliorare la nostra immagine

Non è scontato che un cliente si rivolga a te per fare una successione ereditaria. Non si tratta solo di competenze ma anche di ispirare fiducia. A differenza di un rilievo, di una pratica edilizia o di altre casistiche per le quali siamo solitamente chiamati, quella della successione è una condizione particolare. Il cliente, lo accennavamo prima, si trova molto spesso turbato dalla perdita del suo familiare e in una condizione di forte sensibilità, inoltre, caratteristica da non sottovalutare, dovrà condividere con te tutta una serie di informazioni patrimoniali che di sicuro non si è disposti a condividere con chiunque.

In questo caso, oltre a poter vantare completezza nei servizi offerti, avrai la possibilità di mostrare la tua professionalità e dimostrare al cliente (e non solo) che puoi seguirlo in qualunque situazione.

 

  1. Fare successioni ereditarie per: Aumentare gli introiti

    Fare-successioni-per-guadagnare

Il quarto punto è una conseguenza dei primi tre. Il fatto di offrire un nuovo servizio, di farlo con professionalità e in presenza di una minor concorrenza incentiverà i tuoi guadagni. Certo, non puoi pensare che le successioni diventeranno il tuo core business ma, ne siamo certi, sarai ripagato dal passaparola e avrai modo di essere, proprio grazie alla successione fatta per un nuovo cliente, il suo punto di riferimento per altri servizi. Ci avevi pensato?

 

  1. Fare successioni ereditarie perché: È un gioco da ragazzi con gli strumenti giusti

    fare-successioni-con-software-giusto

L’ultimo buon motivo per fare successioni è il più importante: puoi fare successioni perché è semplice. Rispetto a tanti altri settori, proprio quello delle successioni, per un tecnico abituato da anni ad avere a che fare con uffici pubblici, clienti, normativa e catasto, può essere un gioco da ragazzi, soprattutto se si è in grado di scegliere gli strumenti giusti.

Per fare una successione telematica è necessario avvalersi di un software, esiste quello gratuito dell’Agenzia delle Entrate, ma ne esistono altri che possono rivelarsi il tuo alleato migliore. Non escludere l’acquisto di un software perché questo investimento sarà ripagato sin dalla prima successione.

Noi ti consigliamo di valutare Eredito, il nostro software per le successioni e le volture, perché, grazie alle sue caratteristiche, alla sua semplicità d’uso e ai tutorial che continuamente produciamo, ti consentirà di approcciare questo nuovo mondo con semplicità e senza traumi. Non ci credi? Prova la demo e vedrai.

 

fare successioni con un software_eredito